Cristina Gambaro

cristina_gambaroCristina Gambaro
piazza Martesana 8, 20128 Milano, Italia
tel. +39 0227000059 +39 338 6690305
skype: cristina.gambaro
facebook: cristina.gambaro
twitter: cristina

 

Da oltre vent’anni giro il mondo e lo racconto su libri e riviste. Fotografo con le parole i paesi e le città in movimento, le persone che incontro, la natura e i paesaggi che cambiano. Sempre curiosa. Sempre alla ricerca dell’anima segreta dei luoghi. Continuando a fare scoperte inaspettate e a stupirmi. Ho visitato metro per metro paesi e città che si sono poi trasformate in guide. Dall’India al Marocco, da Gerusalemme al Pakistan, dall’Irlanda alla Turchia, dalla Corsica alla Puglia. 

About

Da sempre milanese, malgrado la nascita lacustre, ho messo nel cassetto la laurea in Giurisprudenza, raccontando storie sulla mia città e sul mondo, dai microfoni di Radio Regione, una delle prime radio indipendenti di Milano, di cui per qualche mese sono stata anche direttore. Finite le trasmissioni in radio, correvo a scrivere per le pagine milanesi dell’Unità e di Repubblica, o a realizzare interviste per TeleMilano 2.

Nel 1982 mi sono iscritta all’Albo dei Giornalisti e da allora ho sempre scelto di lavorare come free lance, collaborando con magazine (Sette e Il Mondo), con femminili (D Donna, Elle, Donna Moderna, Anna, Io Donna, Tu Style, Cosmopolitan, Glamour, Vera Magazine, Bella, Pratica, Lei, Per Lui), con le riviste di viaggi, la maggior ormai passate alla storia (Bell’Europa, Bell’Italia, In Viaggio, Qui Touring, Dove, Gambero Rosso, Tuttoturismo,  Gulliver, Atlante, Vie del Mondo, Weekend e Viaggi, Viaggi e Sapori, V&S).

Nel 1993 ho progettato il servizio telematico di Videotel Voyager, di cui sono stata direttore editoriale. Nel 1994 ho curato la prima Guida agli Alberghi d’Italia, De Agostini Gambero Rosso. Nel 1996 ho collaborato al progetto Le città della Musica (video, guida e cd musicale) prodotto da Heineken. Dal 2001 al 2013 ho seguito il magazine Lungolivigno, dal 2009 al 2014 ho coordinato LungolivignoFashion, un tabloid di tendenze moda. Nel 2013 ho fatto parte del team che ha progettato Citytube Guida turistica in metropolitana, selezionato da Creative Camp Lombardia, come idea innovativa per Expo 2015.

In parallelo ho scritto guide turistiche con i più importanti editori: Scozia Oscar Mondadori (1991), Sardegna ClupGuide (1993), Pakistan ClupGuide (1995), Sicilia GeoMondadori – Dorling Kindersley (1998), I Castelli della Scozia di Whitestar e Irlanda di Airplane (1999), Palestina e Terra Santa GeoMondadori – Dorling Kindersley (2000), Scozia Airplane (2001), Italia del Centro e Italia del Sud GeoMondadori – Dorling Kindersley (2001), Corsica GeoMondadori – Dorling Kindersley (2002), Olanda Giunti (2008), Istanbul WE Giunti Editore (2009), Marocco Touring Editore (2010), Marrakech WE Giunti (2011), India del Nord Touring Editore (2011), Istanbul e Irlanda Touring Editore (2012), Siviglia WE Giunti (2012), Puglia Giunti (2012), Turchia Touring Editore (2013), Dublino WE Giunti (2014), Marocco Touring Editore (2014), Milano WE Giunti e Vienna Touring Editore (2015), Rajasthan Touring Editore e Istanbul Slow Food-Touring Editore (2016).

Da qualche mese ho iniziato a scrivere Assaggi di Viaggi sul blog.turbolento.net mentre sto seguendo nuovi progetti: un magazine digitale con Ornella d’Alessio e un ebook sulla Wild Atlantic Way, la strada panoramica di 2500 km sulla costa occidentale irlandese, con le meravigliose foto di Andrea Pistolesi. Keep in touch.